Armenia

280px-Flag_of_Armenia.svg.png
260px-Am-map1.png

L'Armenia vi affascinerà con la sua storia intrigante, i monumenti evocativi, i paesaggi sorprendenti e l'atteggiamento semplice e cordiale della gente del posto.

Luoghi da vedere

Yerevan è una città piena di contraddizioni, in cui Mercedes di lusso condividono la strada con Lada vecchi. La vita qui non è facile, ma il divertimento non manca.

Abbarbicato sul crinale di una gola rocciosa, il monastero di Tatev ha una vista mozzafiato sulle vette del Karabakh. I vescovi costruirono la chiesa principale per ospitare importanti reliquie.

La bella valle di Yegheghis è circondata da cime imponenti e racchiude villaggi pittoreschi.

Il Monastero di Geghard è per metà cattedrale e per l'altra metà una grotta.

La Gola del Kasagh è costituito da due monasteri, il più importante era un importante centro teologico, per la produzione di codici.

Quasi tutti i villaggi lungo il corso del fiume Debed possiedono una chiesa e una cappella, un vecchio forte e una manciata di Khachkar. Nella gola si notano purtroppo resti abbandonati di infrastrutture di epoca sovietica.

Specialità

Khoravats
Khoravats

Barbecue

press to zoom
Kebab
Kebab
press to zoom
Dolma
Dolma

riso avvolto in foglie di vite.

press to zoom
Lavash
Lavash

Pane pita

press to zoom
Jajik
Jajik

Yogurt con cetrioli e finocchio.

press to zoom
Sujukh
Sujukh

scura salsiccia speziata e affumicata.

press to zoom

Quando andare

Alta stagione

Media stagione

Bassa stagione

Marzo - Giugno

Settembre - Novembre

Luglio-Agosto

Dicembre-Febbraio

Mezzi di trasporto

download (1).jpg

Autobus

Da Yerevan partono autobus per quasi tutte le regioni del paese.

download.png

Auto

A Yerevan trovate diverse compagnie di autonoleggio.

Brixton_Tube_Station_-_Victoria_Line.jpg

Metropolitana

La metropolitana di Yerevan è pulita, sicura ed efficiente.

Informazioni per il vostro viaggio

Moneta e lingua

Nel Paese si parla la lingua armena.

La valuta nazionale è il Dram armeno (AMD).

Sicurezza

Nel complesso, Erevan è una città sicura, anche se furto e borseggio non sono crimini inusuali, in particolare a danno degli stranieri. Da usare il buon senso e le solite precauzioni quando si cammina per strada di notte, specialmente dopo aver bevuto.

Le visitatrici dovrebbero essere consapevoli che è insolito vedere donne non accompagnate dopo il tramonto. Nella periferia della città, una donna che cammina da sola di notte può attirare l'attenzione.

Requisiti d'ingresso

L'ingresso in aereo, anche da Georgia o Iran, è possibile e privo di problemi, mentre i confini terrestri con Azerbaigian e Turchia sono chiusi. Per tutti gli altri Stati (ad eccezione di una manciata di Paesi non-occidentali principalmente africani, i visti turistici di 21 giorni sono disponibili all'arrivo all'aeroporto di Erevan e nelle frontiere terrestri.

Situazione 

Sanitaria

Se cenate con gli armeni, questi vi rimpinzeranno di cibo fino a scoppiare.

L'acqua del rubinetto è generalmente sicura, in quanto arriva direttamente dalle montagne, ma è ancor più sicuro affidarsi all'acqua in bottiglia. È possibile avere sia l'acqua minerale frizzante che quella normale di sorgente in quasi ogni angolo di strada.