Stati Uniti d'america

carta_geografica_stati_uniti.gif
34730969-stati-uniti-bandiera-qualità-or

Negli Stati Uniti convivono grandi città molto diverse tra loro, come Los Angeles, Chicago, Miami, New York, tutte metropoli uniche e inconfondibili il cui nome è automaticamente associato a un peculiare patrimonio culturale e gastronomico.

Luoghi da vedere

Terra di artisti in cerca di fama, guru della finanza spregiudicata e immigrati da ogni angolo del globo. New York è una città capace di reinventarsi in continuazione. La Grande Mela rimane uno dei centri mondiali della moda, del teatro, della cucina, della musica, dell'editoria della pubblicità e della finanza.

Le cose che rendono la vita degna di essere vissuta - mangiare - bere - divertirsi - sono l'aria che New Orleans respira. L'architettura caraibica-coloniale, la cucina creola e una sfrenata atmosfera di festa sono più invitanti che mai.

Questo nastro d'asfalto fu la prima strada a collegare Chicago a Los Angeles nel lontano 1926, lungo il tragitto s'incontrano insegne al neon, motel diner e drive-in. Nel 1984 la route 66 è stata rimpiazzata per un lungo tratto dalla I-4, ma molti dei suoi punti di riferimento originali sono ancora lì e percorrerla è ancora un'avventura indimenticabile.

L'avete visto al cinema e ne avete sentito parlare da tutti quelli che ci sono stati. Ma è veramente all'altezza della sua fama? La risposta è si. Il Grand Canyon è immenso e incredibilmente antico: ci sono voluti sei milioni di anni perchè si formasse e alcune rocce hanno due miliardi di anni.

Natura mozzafiato, meraviglie geologiche e fauna selvatica facile da osservare: sono solo alcune delle ragioni per cui Yellowstone è uno dei parchi nazionali più visitati al mondo. La superficie immensa quasi 9000 km è suddivisa in cinque regioni distinte e si presta a un esplorazione di parecchi giorni.

Quando si dice una città fortunata! La maggior parte delle città si accontenta di uno o due pregi, ma Miami sembra avere tutto ciò che si possa desiderare. Oltre alla spiagge stupende e al centro storico in stile art dèco, c'è cultura a ogni angolo.

Il paese della cuccagna per chi ama l'avventura, la Sierra Nevada è una parata tutto l'anno di sport della neve, rafting, escursionismo, mountain bike e arrampicata su roccia.

La capitale Washington brulica di monumenti simboli della nazione, musei immensi e corridoi del potere dove si aggirano idealisti e demagoghi. Il national Mail, un viale lungo oltre 3 km fiancheggiato da monumenti di grande valore simbolico e storici edifici in marmo; è l'epicentro della vita politica e culturale di Washington.

Infilate la giacca e riempitevi la mano di paillettes: state entrando nel paese della nebbia e della stravaganza. Addio, inibizioni! Benvenuta, San Francisco.

Specialità

Fried Chicken
Fried Chicken

Il pollo fritto è un must soprattutto al Sud.

press to zoom
Reuben Sandwiches
Reuben Sandwiches

Sandwich con manzo conservato in salamoia, formaggio svizzero e crauti su pane di segale.

press to zoom
Tacos
Tacos

Tra gli spuntini più amati d'america. Alcuni dei migliori sono serviti nei chioschi.

press to zoom
Clam Chowder
Clam Chowder

Zuppa a base di patate con vongole, verdure e a volte bacon.

press to zoom
Doughnut
Doughnut

Tutti sembrano amare queste ciambelle, Cercate le varietà più sfiziose.

press to zoom
California Roll
California Roll

Un sushi fusion fatto con avocado, carne di granchio e cetrioli avvolti in riso all'aceto e alga nori.

press to zoom
Buffalo wings
Buffalo wings

Ali di pollo fritte glassate in una salsa burrosa piccante e servite con un condimento di blue cheese, ricetta nata a New York.

press to zoom

Quando andare

Alta stagione

Media stagione

Bassa stagione

Giugno-Agosto

Aprile-Maggio e Ottobre

Novembre-Marzo

Mezzi di trasporto

volo_iStock-155380716.jpg

Aereo

Se avete poco tempo, prenotate un volo. Il sistema dei voli interni è molto esteso e affidabile.

download (1).jpg

Autobus

Per risparmiare, viaggiare in autobus è utile, soprattutto tra le maggiori città e cittadine.

Treno-Monaco-Rimini.jpg

Treni

I treni non sono mai l'opzione più veloce, economica o più comoda, ma trasformano il viaggio in un esperienza rilassante all'America. fatta di panorami e incontri.

informazioni per il vostro viaggio

Moneta e Lingua

Gli Stati Uniti non hanno una lingua ufficiale a livello federale, ma l'inglese è di gran lunga la più diffusa. Diversi stati hanno dichiarato come propria lingua ufficiale l'inglese. Alcuni stati hanno dichiarato come propria lingua ufficiale anche lo spagnolo e forniscono i servizi in entrambe le lingue. 

La valuta nazionale è il Dollaro statunitense (USD).

Sicurezza

Gli Stati Uniti hanno la reputazione di essere un luogo violento e con alto tasso di criminalità. È vero che i crimini violenti accadono spesso, ma se siete turisti e avrete buon senso sarà difficile che possa capitarvi qualcosa di spiacevole. L'aspetto che può preoccupare di più è quello legato alla diffusione delle armi da fuoco, ma le cifre dicono che la maggior parte dei decessi dovuti all'uso di queste armi riguarda persone che si conoscono o l'ambito familiare. Tenete inoltre presente che le zone più frequentate dai turisti sono generalmente sicure e ben controllate dalla polizia. Le aree fuori dai grandi centri urbani poi sono più tranquille.

La regola è sempre la stessa: usate il buon senso, non uscite da soli di notte in zone poco frequentate e buie, non portate con voi troppi contanti e oggetti di valore, fate attenzione agli sconosciuti e state alla larga dalle aree malfamate.

Le occasioni in cui bisogna fare maggiormente attenzione sono quando si guida e quando si viene avvicinati da sconosciuti nelle città. In macchina tenete sempre le portiere chiuse e i finestrini alzati, se qualcuno cerca di entrare andate via subito. Tenete gli effetti personali nel baule mai in vista. Raccogliere autostoppisti è sconsigliato e in alcuni stati è illegale. Nelle città la truffa più comune è che qualcuno vi avvicini, vi racconti una qualche tristissima storia di come ha perso il lavoro, la famiglia eccetera e poi vi chieda dei soldi in cambio.

Gli attacchi nei confronti degli omosessuali non sono comuni ma possono capitare in aree rurali o dove non ci sono comunità gay attive. Le città più grandi sono molto più tolleranti, le più piccole invece tendono ad essere più conservatrici.

I controlli di sicurezza tra Stati Uniti e Messico sono stati intensificati a causa dell'immigrazione illegale e del traffico di droga. Attraversate il confine solo alle frontiere ufficiali.

Requisiti d'ingresso

I cittadini di 38 stati che vogliono entrare o transitare negli USA sono esenti da visto ma sono tenuti a registrarsi sul sito dell'ESTA (Electronic System for Travel Authorization = Sistema Elettronico di Autorizzazione al Viaggio): la procedura costa 14 $ ed anche bambini e neonati dovranno essere registrati. La richiesta dovrà essere effettuata con almeno 72 ore di anticipo rispetto alla data presunta di partenza ma farla con largo anticipo è comunque consigliato; se concessa, l'autorizzazione ha una validità di due anni (o minore, se il passaporto scade prima).

Chi viaggia per affari o turismo, per massimo 90 giorni, ed è in possesso del biglietto di ritorno e del passaporto elettronico può richiedere il Visa Waiver Program (esenzione del visto).

All'entrata nel paese verranno prese le impronte digitali e fatta una foto digitale, che serviranno per registrare automaticamente l'uscita dal paese (solo in alcuni aeroporti dotati di apposite apparecchiature)

Tutti i turisti hanno un breve colloquio in cui gli ufficiali cercano di determinare il reale motivo della visita: siate pronti ad esibire prove (una lettera se siete in viaggio d'affari o la prenotazione dell'albergo e il biglietto di ritorno se siete in vacanza). Una volta che vi viene dato il permesso verranno anche prese le impronte digitali e una fotografia digitale.

Situazione Sanitaria

Gli Stati Uniti sono l'unico paese industrializzato a non avere un sistema sanitario nazionale e gli americani in genere preferiscono affidarsi a un'assicurazione sanitaria privata. Questo è un dibattito molto sentito e uno dei cavalli di battaglia dell'ex Presidente Barack Obama che volle la riforma del sistema sanitario in modo da garantire assistenza gratuita anche e soprattutto per quella fascia di popolazione che non può permettersi le spese mediche.

In qualità di viaggiatori assicuratevi di avere un'assicurazione di viaggio o un'assicurazione rilasciata dal governo perché ricevere cure mediche negli Stati Uniti senza assicurazione può essere costoso. Se siete senza assicurazione non verrete rifiutati ma dovrete poi pagare il conto.

Le infrastrutture mediche sono gestite a livello cittadino e di contea. Molti ospedali sono privati e altri gestiti da grandi gruppi di affari, consigli cittadini, organizzazioni religiose o altro. Alcuni non ammettono pazienti che non siano coperti dall'assicurazione con cui sono affiliati.

Ci sono poi cure gratis per i poveri che hanno un sussidio governativo, una larga percentuale. Le ER (pronto soccorso) degli ospedali per legge non possono mandare via nessuno. Le attese possono essere molto lunghe tranne che per i casi gravi. Le cure presso le ER possono costare molto di più rispetto a un dottore normale. Ci sono poi delle cliniche gratuite che però offrono servizi limitati