Spagna

map_03.gif

Passionale, sofisticata e decisa a godersi la vita, la Spagna è insieme uno stereotipo vivente e un paese con molte più sfaccettature del previsto.

57106500-bandiera-della-spagna-ufficialm

Luoghi da vedere

Architettura all'avanguardia, ristoranti da gourmet e una vibrante vita notturna: Barcellona è da tempo una delle mete turistiche europee per eccellenza. Si trascorrono le giornate nei vicoli acciottolati del Barri Gotic, prendendo il sole in spiaggia o ammirando i capolavori di Gaudì.

Madrid non è certo l'unica città europea con una vivace vita notturna, ma poche altre ne eguagliano l'intensità e il chiasso per le strade, che avvicinandosi il weekend sale in un crescendo assordante.

Il complesso dell' Alhambra a Granada è praticamente perfetto: una delle espressioni più raffinate di arte islamica al mondo, nonchè simbolo di 800 anni di dominio moresco.

Nessun luogo incarna l'identità spagnola più di Siviglia, una città umorale e misteriosa che ha giocato un ruolo fondamentale nell'evoluzione del flamenco, della corrida, dell'arte barocca e dell'architettura mudejar.

Una chiesa trasformata in moschea e poi tornata a essere una chiesa, La Mezquita di Cordoba registra l'evoluzione dell'architettura occidentale e islamica nel corso di mille anni. In generale Cordoba è una delle città più belle da visitare e non perdere in Spagna.

Tappa imperdibile di un viaggio in Spagna, il capolavoro modernista di Antonio Gaudì è ancora un cantiere aperto più di novant'anni dopo la morte del suo creatore. Fantasiosa e intensa, ispirata alla natura e contenuta a fatica negli stili gotici, la cattedrale di Barcellona si innalza verso il cielo con una maestosità quasi giocosa.

E bastato un solo edificio, una scintillante costruzione ricoperta di titanio chiamata Museo Guggenheim, per trasformare Bilbao da sinonimo di declino industriale a grande centro europeo per l'arte.

La spagna offre una grande varietà di escursioni, ma consiglio i Pirenei in Navarra, Aragona e Catalogna.

Magnificamente illuminata di notte, l'elegante Plaza Mayor di Salamanca è probabilmente la più bella piazza spagnola. Ma è soltanto una delle molte cose da non perdere in una città il cui splendore architettonico ha pochi eguali.

Specialità

Tapas
Tapas

La gamma di bocconcini va da alimenti base tipici a pure innovazioni gastronomiche. Se avete qualche difficoltà a scegliere, chiedete quella della casa e non sbaglierete.

press to zoom
Sherry
Sherry

L'esclusivo vino dell'Andalusia, lo Jerez, è la bevanda nazionale e si può trovare in ogni bar, tasca e ristoranti del paese.

press to zoom
Jamon iberico
Jamon iberico

Generalmente considerato il massimo prosciutto spagnolo e detto anche pata negra, proviene da un maiale nero tipico della penisola iberica, discendente del cinghiale selvatico.

press to zoom
Paella
Paella

La tradizionale Paella valenciana può avere praticamente qualsiasi ingrediente, a seconda della regione e della stagione. La base include sempre riso, aglio, olio d'oliva e zafferano.

press to zoom
Olio d'oliva
Olio d'oliva

La Spagna è il maggio produttore d'olio al mondo.

press to zoom

Quando andare

Giugno-Agosto

Alta stagione

Marzo-Maggio

Settembre-Ottobre

Media stagione

Bassa stagione

Novembre-Febbraio

Mezzi di trasporto

download.png

Auto

Un'ampia rete di autostrade si irraggia da Madrid verso ogni angolo del paese, ma le strade minori più piccole sono spesso molto più pittoresche.  

Treno-Monaco-Rimini.jpg

Treno

La rete ferroviaria è estremamente efficiente, da lenti treni regionali ad alcuni treni più veloci del mondo. Ogni anno si aggiungono nuove rotte ad alta velocità.

download (1).jpg

Autobus

Gli autobus, da eccellenti mezzi espresso a pullman che si fermano in ogni paese, sono il cavallo da tiro delle strade spagnole.

informazioni per il vostro viaggio

Moneta e Lingua

La lingua principale è lo Spagnolo.

La moneta è L'Euro.

Sicurezza

La Spagna è un paese sicuro, ma si dovrebbe prendere alcune precauzioni di base incoraggiate in tutto il mondo:

I ladri possono lavorare in team e mentre una persona può tentare di distrarvi, un complice può derubarvi più facilmente. I furti, compresi quelli violento, si verificano in ogni momento del giorno e della notte, ai danni di persone di tutte le età.

Ci sono stati casi in cui i ladri alla guida di una moto puntano le donne per prendere le loro borse, quindi mantenete sempre una salda presa sui vostri beni, anche se in giro non si vede nessuno.

Le grandi città come Alicante, Barcellona, ​​Madrid e Siviglia, riferiscono molti episodi di borseggi, rapine e aggressioni violente, alcune delle quali fanno si che la vittima si debba rivolgere a un medico. Anche se i crimini avvengono in ogni momento del giorno e della notte e per le persone di tutte le età, i turisti più anziani e asiatici sembrano essere particolarmente a rischio.

Il furto da veicoli a noleggio è alto. Siate vigili nelle aree di servizio sulle autostrade lungo la costa. Evitare di lasciare i bagagli o oggetti di valore a bordo del veicolo e utilizzare un parcheggio custodito.

Evitare le donne zingare che offrono rosmarino, rifiutate sempre; leggeranno il vostro futuro, per chiedere un po' di denaro, e nel mentre le vostre tasche saranno probabilmente alleggerite. Alcune donne zingare si avvicinano per la strada ripetendo "buena suerte" ("buona fortuna") per distrarvi da un'altra zingara che vi cercherà di borseggiare. Evitateli a tutti i costi.

Ogni anno in Spagna vengono rubati più passaporti stranieri che in qualsiasi altra parte del mondo, in particolare a Barcellona. Assicurarsi che il passaporto al sicuro in ogni momento.

Sono stati segnalati casi di bevande alterate, seguite da furto e violenza sessuale.

Requisiti d'ingresso

La Spagna è un membro dell'Area Schengen.

Non ci sono controlli alle frontiere tra i paesi che hanno firmato e attuato il trattato, ossia l'Unione europea

Allo stesso modo, un visto concesso da un qualunque membro Schengen è valido in tutti gli altri paesi che hanno firmato e attuato il trattato. Ma attenzione: non tutti i membri dell'Unione europea hanno firmato il trattato di Schengen, e non tutti i membri di Schengen fanno parte dell'Unione europea.

Situazione Sanitaria

I farmaci non sono in vendita presso i supermercati ma solo nelle farmacie, identificate con una croce verde o dalla coppa di Igea. Quasi ogni città e paese ha almeno una farmacia aperta 24 ore. Le persone provenienti dall'Unione europea e da un paio di altri paesi europei possono liberamente utilizzare il sistema sanitario pubblico, se hanno l'appropriata tessera sanitaria europea. La scheda non copre ricovero in cliniche private. Gli accordi sono stabiliti per il trattamento di persone da alcuni stati americani.

Tuttavia, non esitate ad andare in qualsiasi struttura sanitaria qualora si fosse feriti o gravemente malati, in quanto sarebbe illegale per loro non prendersi cura di voi, anche se non si è assicurati.

In estate, evitare l'esposizione diretta alla luce del sole per lunghi periodi di tempo per evitare scottature e colpi di Sole. Bere acqua, camminare sul lato in ombra della strada e portarsi appresso un tubetto di crema protettiva (crema solare).

La maggior parte delle città hanno una buona fornitura di acqua, in particolare Madrid, ma si può preferire l'acqua in bottiglia al gusto alcalino dell'acqua a est e a sud.

Il fumo è vietato in tutti gli spazi pubblici chiusi e nei luoghi di lavoro, nei trasporti pubblici e in luoghi pubblici all'aperto vicino agli ospedali e nei campi da gioco. Il fumo è vietato anche nelle sezioni all'aperto di bar e ristoranti. Il fumo è vietato anche nelle trasmissioni televisive.